home 2

Una guida indipendente per aiutarti a scegliere il formaggio preferito 

Articoli & News

Perchè non ci sono formaggi che costano molto?

C’è una soluzione alla crisi del settore latte, crisi che diventa ogni giorno sempre più drammatica? La malattia si cura se se ne individua la causa. Certo, la causa scatenante è l’eccesso di latte sul mercato mondiale. Ma quella è ormai una “non causa”, nel senso che è un problema non risolvibile, visto che riguarda il mercato mondiale e tutti i problemi, se non si possono risolvere, semplicement...[Read More]

Presentato il nuovo Manuale di produzione Latte Nobile

Dopo tre anni, completamente rinnovato, esce il nuovo manuale per produrre il Latte Nobile Scaricalo: è in omaggio 228 pagine con immagini in bianco e nero e a colori Come produrre il Latte Nobile Come produrre il formaggio desiderato Le classi di qualità dei formaggi Conviene produrre il Latte Nobile? Facciamo quattro conti L’Associazione Latte Nobile Italiano si presenta   Scaricalo ora DIVULGAL...[Read More]

Qualità aromatica, parola chiave per dare nuovo valore al latte

Il punto di vista di Roberto Rubino sul prezzo del latte in questo articolo su  L’Informatore Agrario

Quando il dettaglio è un’infestante

Quale emozione proviamo quando osserviamo un campo di grano tutto perfetto e senza infestanti o un pascolo con infestanti? Dipende dall’occhio di chi guarda se conosce il ruolo delle infestanti Io mi occupo di agricoltura e di sistemi produttivi. Nel corso della mia lunga carriera ho avuto modo di verificare che il rapporto con il territorio, la lettura che ne è stata data oscilla fra l’agiografia...[Read More]

Questa volta parliamo di Birra

Il fenomeno birra è una realtà in tutto il mondo. Le tipologie sono centinaia se non migliaia. Eppure l’orzo, da cui si ottiene continua ad essere considerato una commodity e la sua influenza su questa diversità è nulla. Perché invece non partiamo dalla materia prima per rilanciare le agricolture locali? di Roberto Rubino Il mercato della birra è in forte crescita. I birrifici artigianali sono orm...[Read More]

Questioni di cibo. Per una alternativa al modello unico

Nel mondo, le materie prime agricole sono una commodity. Ad eccezione del settore enologico, cereali, latte carne, e tutto quello che circola sul mercato internazionale ha un prezzo unico, deciso da borse merci collocate chissà dove. Il che determina situazioni a dir poco paradossali, spesso peggio. Prendiamo l’esempio del grano, alimento base di tutte le cucine del mondo. I nostri agricoltori lam...[Read More]

TANTO TUONÒ… CHE PIOVVE. Adriano Gallevi

Il detto popolare si addice proprio a quello che è successo in quel di Sant’Angelo dei Lombardi nel pomeriggio del 23 agosto dove, al riparo dei locali municipali, nel corso di un violento temporale con tuoni e fulmini, ha visto la luce il Consorzio “ME.NO”. Applicando e adattando un altro detto: “Consorzio bagnato, Consorzio fortunato” ? Noi lo speriamo proprio perché ce l’abbiamo messa tutta in ...[Read More]

UN ATTACCO AL BIOLOGICO DA CHI MENO TE LO ASPETTI. E PER MOTIVI FUTILI.

INVECE SERVONO MODELLI ALTERNATIVI A QUELLO INTENSIVO E IL BIOLOGICO HA INDICATO LA STRADA. di Roberto Rubino  È sabato, la calura si fa sentire, cosa c’è di meglio che rifugiarsi all’ombra di un lentisco e scorrere il giornale. Oggi La Repubblica ha l’inserto D (n.1099) con un articolo che attira subito la mia attenzione. In primo luogo perché parla di agricoltura e in secondo perché a scriverlo ...[Read More]

Un latte troppo pulito crea più problemi di quelli che risolve

La crisi del settore sta, di fatto, monopolizzando l’attenzione della stampa e degli addetti al settore, oscurando completamente questioni che non hanno niente a che fare con la crisi ma che stanno determinando cambiamenti che potranno rivelarsi condizionanti il futuro della zootecnia da latte. Mi riferisco alla deriva della qualità del latte e dei formaggi. In Italia, per nascondere i propri limi...[Read More]

Un metodo di pagamento del latte e dei formaggi

Le classi di qualità Le motivazioni La crisi della vacca da latte (e della bufala) si va facendo sempre più drammatica. I magazzini di stagionatura dei formaggi sono strapieni, nonostante l’autocontrollo della produzione, i prezzi sono in continua discesa ma, soprattutto, all’orizzonte non s’intravvede alcune proposta concreta che possa portare il settore fuori dalle secche e lontano dalla chiusur...[Read More]

  • 1
  • 3
  • 4

Lost Password

Sign Up