home 2

Una guida indipendente per aiutarti a scegliere il formaggio preferito 

Articoli & News

AFFINITA’ (S) ELETTIVE: SALUMI E FORMAGGI

 – di Roberto Rubino –  In questi mesi la zootecnia sarda è in grande fibrillazione. E non solo per la solita e ciclica crisi del latte ovino, ma per la peste suina, una questione che interessa esclusivamente la Sardegna. Non entro nel merito, non ne ho le competenze, ma la notizia del subbuglio che si sta creando sull’isola mi ha portato a ragionare piuttosto sulle motivazioni per le ...[Read More]

Allevatori non buttate il latte, buttate i mangimi

Ormai non passa giorno senza che su un giornale o su Facebook non si legga: gli allevatori indignati riversano il latte sulle strade. E questo sta succedendo in tutto il mondo. Nella ricca Europa come nei paesi poveri dell’America Latina. La rivolta degli allevatori, lo spargimento del latte o del letame non sono proprio notizie nuove, fino a qualche tempo fa queste proteste erano cicliche, corsi ...[Read More]

ASPA – Summer School 2017 – Classi di qualità del latte e dei formaggi

SUMMER SCHOOL 2017 Classi di qualità  del latte e dei formaggi. Contributi della ricerca e prospettive operative 26 – 30 Giugno – Calvello (POTENZA) Presentazione L’Associazione per la Scienza e le Produzioni Animali (ASPA) organizza, in collaborazione con ANFOSC – Associazione Nazionale Formaggi sotto il Cielo Asyoucheeseit , la seconda edizione della scuola estiva, destin...[Read More]

Basta commodity a prezzi bassi, diamo nuovo valore al territorio

L’Informatore Agrario  n°38/2016 Programmi regionali di sviluppo agricolo sono ormai operativi. Le Regioni, pur con tempestività diverse, hanno emanato i primi bandi e l’attività sta entrando nel vivo. Proviamo a dare uno sguardo al settore cerealicolo-zootecnico. L’avvio dei Psr coincide con una crisi e una situazione che non credo sia esagerato defi nire storica. Eravamo abituati a crisi pe...[Read More]

CACIO BRASILEIRO

di Adriano Gallevi   Sono stato un mese in Brasile a trovare mia figlia e la mia quinta nipote di 8 mesi. Mi sono deliziato ascoltando le melodie cantate dalla prima e mi sono commosso agli strilli della seconda.Non ho resistito al richiamo del cacio (non del calcio, a cui sono moderatamente interessato) e, quindi, ho passato 5 giorni nella regione del Minas Gerais oltre che per vedere  le interes...[Read More]

Capire i formaggi leggendo un libro sul vino

di Roberto Rubino L’approccio di filiera è ormai entrato nella programmazione, nella ricerca e nella quotidianità degli addetti al settore. I vari segmenti della filiera devono dialogare tra loro, cercare interconnessioni e il primo della catena, il produttore primario, non può fare a meno d ricercare momenti d’interesse con chi sta a valle, direttamente a contatto con il consumatore. Forse però è...[Read More]

Conosciamo latte e formaggi con Roberto Rubino

Proseguono gli incontri promossi dall’Ecomuseo delle Acque, in collaborazione con la Condotta Slow Food “Gianni Cosetti”, per contribuire alla diffusione di una corretta cultura dell’alimentazione. Mercoledì 29 novembre alle 20.30 al LAB Terremoto in piazza Municipio 5 a Gemona, interverrà un ospite d’eccezione: Roberto Rubino, presidente nazionale di ANFOSC (associazione nata per tutelare e valor...[Read More]

C’era una volta la pubblicità progresso

Ancora un interessante articolo di Roberto Rubino pubblicato sul N° 2 di Infiniti Mondi

Gli americani scoprono il modello Latte Nobile. Un confronto interessante fra culture diverse che cercano di andare nella stessa direzione

di Francesco Tiezzi Francesco Tiezzi (Center for Environmental Farming Systems – North Carolina State University), in collaborazione con Roberto Rubino e Adriano Gallevi (ANFOSC – Latte Nobile) e Craft Tuscany hanno organizzato, per il mese di settembre 2018, un tour di 10 giorni attraverso diverse realtà agricole e gastronomiche del Sud e Centro Italia. Il programma include la visita ...[Read More]

Grano e latte soffrono della stessa malattia. Anche la terapia è la stessa

Il 15 settembre del 2008 la Lehman Brothers decide di dichiarare fallimento e da il via a una delle crisi più drammatiche degli ultimi anni. Scoppia in tutto il mondo quella che viene definita la bolla della “finanza”. Molti i danni, molte le analisi, alla fine da più parti si è convenuto che non si trattava della solita di crisi ma dell’inizio di una nuova era, in cui tutti avremmo dovuto accetta...[Read More]

  • 1
  • 2
  • 4

Lost Password

Sign Up